Cassino, l'ex gli 'prende' la casa appena comprata e lui distrugge tutto, denunciato

Si è conclusa con danni ingenti all'arredo la protesta di un uomo disperato

Carabinieri e Polizia

Prima la protesta pacifica davanti lo stabile di via Enrico De Nicola dove, fino a qualche settimana fa viveva con la moglie ed i figli. Poi quando ha capito che la donna non intendeva retrocedere un passo dalla sua posizione, ha aspettato che uscisse di casa, è entrato e distrutto tutto quello che si parava davanti al suo cammino. Ad allertare le forze dell'ordine, polizia e carabinieri, sono stati i vicini che spaventati da tutto quel fracasso hanno pensato al peggio. Quando le pattuglie del commissariato e quelle della Compagnia dei Carabinieri sono arrivate sul posto l'uomo aveva già fatto 'tabula rasa' dell'appartemento e di tutto l'arredo. E' stato denunciato per 'danneggiamento'. L'irruzione non è che l'epilogo di una vicenda familiare che vede come protagonista lui e l'ex moglie. La donna, stando al racconto del professionista, considerato un uomo mite e perbene, gli avrebbe negato di vedere i figli dopo la separazione e dopo che il giudice ha assegnato a lei ed ai piccoli, l'appartamento comprato da poco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento