Ferentino, bocciata in consiglio la costruzione dell’impianto di compostaggio

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il Consiglio Comunale di Ferentino, boccia l’eventuale insediamento di impianti di compostaggio sul proprio territorio ed invita Provincia e Regione al rispetto dell’Ordine del Giorno, attraverso le osservazioni

Timi -Maddalena -Angelisanti -Berretta

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Il Consiglio Comunale di Ferentino, boccia l’eventuale insediamento di impianti di compostaggio sul proprio territorio ed invita Provincia e Regione al rispetto dell’Ordine del Giorno, attraverso le osservazioni tecniche in fase di presentazione. Unanime la decisione, seppur con qualche assenza di rilievo, almeno dal punto di vista di appartenenza politica.

Marco Maddalena - Capogruppo SEL: “Alle chiacchiere devono seguire i fatti!! L’atteggiamento del Consigliere di Forza Italia, Marco Valeri, è irrispettoso nei confronti dei cittadini che si stanno attivando con riunioni e raccolta firme per presentare le osservazioni da inviare alla Regione Lazio e alla Provincia di Frosinone per evitare l’insediamento di un nuovo impianto di trattamento per i rifiuti sul nostro Comune , in un’area gia’ compromessa, quale la Valle del Sacco. Il Consiglio Comunale, tutto, eccetto Marco Valeri, è andato oltre al parere negativo ma ha dato mandato a tecnici come l’Ing. Cavallo e l’Ing, Picchi e di lavorare con i tecnici comunali alla redazione di osservazioni da inviare agli organi preposti, concentrate non solo su l’aspetto ambientale ma anche su quello procedurale. Da questa mattina insieme ai cittadini ci stiamo impegnando a raccogliere più firme possibili per dar forza alle osservazione e per respingere un impianto non utile e non compatibile al nostro territorio. In tale fase abbiamo coinvolto anche rappresentanti del territorio come la Consigliera Regionale Daniela Bianchi e il deputato Nazzareno Pilozzi ed altri si stanno aggiungendo in questa vertenza. Stamani ha apposto la firma alle osservazioni anche la scrittrice e documentarista nonché candidata alle Europee con l’ Altra Europa con Tsipras , Lorella Zanardo. A tal proposito cosa fanno i suoi rappresentanti regionali e sui referenti locali candidati alle Europee ? Come mai il candidato alle Europee locale del suo movimento, sta in silenzio sulla questione?”

Stefania Timi – Consigliere comunale PD: “ Le preoccupazioni esternate da Marco Valeri sono ampiamente condivise da tutti i consiglieri comunali di maggioranza che vigilano con attenzione su tutto ciò che accade o incombe sul nostro territorio. Con la delibera approvata all’unanimità mercoledì scorso, l’ente locale ha assunto una posizione chiara ed energica sulla problematica , dichiarando, la sua netta contrarietà all’installazione di un impianto di compostaggio in via Morolense. Anzi, a dirla tutta, quest’amministrazione ha fatto anche di più: 1) ha instaurato un tavolo di lavoro congiunto tra tecnici comunali ed esperti, individuati dai comitati di zona, per individuare le criticità del progetto in esame; 2) sindaco, assessori e consiglieri hanno partecipato alle varie riunioni ed assemblee convocate, schierandosi dalla parte dell’intera cittadinanza, in quanto l’ambiente e la sua salvaguardia non costituiscono un problema da relegate a Ferentino Scalo o alla zona “ Cartiera”, ma un’area di intervento che investe e coinvolge l’intero paese.”

Maurizio BerrettaCapogruppo PD: “Se fosse stato presente in consiglio Comunale si sarebbe accorto di come all’unanimità si è espresso un parere negativo sull’insediamento del sito di trattamento dei rifiuti proposto,il forzista Valeri, non e’ nuovo a questi atteggiamenti contraddittori tra comportamento in consiglio comunale e apparizioni estemporanee sulla stampa, nei suoi impegni “accademici istituzionali” non si sara’ accorto che una politica unanime ed una citta’ intera si sta muovendo nella raccolta delle firme per evitare l’insediamento tecnologico, sara’ forse impegnato nella campagna elettorale per le europee fuori dalla nostra citta’? Il nostro impegno sara’ totale, al fianco dei cittadini, dei comitati e delle associazioni al fine di evitare questi tipi di insediamenti tecnologici, e’, in questi casi che si scopre il senso di appartenenza ad una comunita’; siamo ormai al giro di boa, dopo l’ottimo lavoro degli anni precedenti, ci dobbiamo assumere l’onere di far spiccare il volo alla nostra citta’ e non permetteremo a nessuno di intralciare il percorso intrapreso”

Manuel AngelisantiConsigliere comunale Scelta Civica per Ferentino: “Ci sentiamo in dovere, pur senza sbandieramenti mediatici, di rassicurare la cittadinanza che quest’amministrazione farà tutto ciò che è in suo potere per impedire l’insediamento di un simile impianto, con o senza Valeri”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marco Maddalena, Stefania Timi, Maurizio Berretta, Manuel Angelisanti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento