Ferentino, rapine alla Coop di Anzio: indagata la fidanzata di Francesco Scarsella

La donna deve rispondere di rapina in concorso. Nei giorni scorsi le forze dell'ordine hanno effettuato una perquisizione nella sua abitazione alla ricerca della roncola con cui sarebbero stati minacciati i dipendenti dell'ipermercato

La fidanzata di Francesco Scarsella, il 35enne di Alatri  accusato di omicidio stradale per aver causato la morte di due coniugi campani mentre stavano percorrendo con la moto un tratto della Casilina, è indagata per rapina in concorso.

Due colpi che fruttarono 4000 euro

La donna di 37 anni  residente a Ferentino, è accusata di aver partecipato insieme a Scarsella (al momento detenuto in carcere)  alle due rapine alla Coop di Anzio avvenute a luglio e settembre del 2018. Due colpi che fruttarono complessivamente quattromila euro.  Per la cronaca va detto che Scarsella si trovava in una comunità terapeutica di Nettuno per disintossicarsi dalla dipendenza da cocaina. Ad inchiodare la donna alle sue responsabilità le videocamere che la ritraevano in macchina insieme al fidazato davanti all'ipermercato dove erano state consumate le rapine.  

Investigatori a caccia di una roncola

L’avvocato Eliseo De Francesco.che difende la ragazza, ha sostenuto che la sua assistita si era recata con il fidanzato ed un operatore della struttura, ad acquistare le sigarette. Dunque il passaggio della macchina davanti all’ipermercato non aveva nulla a che fare con l'assalto al supermecato. Nei giorni scorsi le forze dell’ordine hanno effettuato una perquisizione domiciliare a casa dell’indagata per cercare di trovare una roncola. Questo l’oggetto che sarebbe stato usato dai rapinatori  per  minacciare i dipendenti dell’esercizio commerciale e farsi consegnare il denaro. Le indagini proseguono a ritmo serrato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Scappa di casa con la figlioletta. Torna, la lascia con il padre e se va dal suo nuovo amore conosciuto in rete

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento