Ferentino, ancora schiuma bianca lungo il torrente Alabro, i residenti della zona hanno paura

Sul posto sono arrivati i carabinieri del gruppo forestale di Frosinone. i vigili urbani ed alcuni tecnici dell'Arpa Lazio. Effettuati controlli a tappeto

un tratto del torrente Alabro

Ancora schiuma bianca in un tratto del torrente Alabro in località Mola Bracaglia in territorio di Ferentino. A lanciare l'allarme i residenti della zona che temono per la loro salute. 

L'intervento di Forestale e Arpa Lazio

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del gruppo Forestale di Frosinone coordinati dal tenente colonnello Giuseppe Loperz ed il maggiore Vito Masi, i vigili urbani di Anagni, i vigili di Ferentino ed alcuni tecnici dell'Arpa Lazio. Questi ultimi hanno effettuato dei controlli a tappeto proprio per stabilire se le sostanze rinvenute (dovrebbe trattarsi di tensioattivi) possano essere messe in relazione con altri prelievi e monitoraggi effettuati circa tre mesi fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ispezioni su un depuratore comunale

L'attenzione si è spostata verso un depuratore comunale ubicato nei pressi della zona Tofe. Il depuratore serve numerose aree della città. Controlli certosini anche su altri depuratori situati al confine con la città dei Papi. Adesso  per avere qualche notizia più dettagliata bisognerà attendere il risultato delle analisi effettuate. Soltanto queste potranno dare il quadro preciso della situazione che si è venuta a creare nel torrente Alabro, affluente del fiume Sacco. Per la cronaca va detto che la schiuma bianca appare soprattutto nei fine settimana ed in presenza di piogge torrenziali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus in Ciociaria, bollettino 29 giugno: altro caso positivo da accesso al pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento