Fiuggi, sorpreso con armi e droga. Chiuse le indagini, ecco cosa rischia

Il giovane di 23 anni originario della capitale e campione nazionale di karate è sospettato di aver messo radici nel territorio ciociaro per continuare ad agire nell'illegalità

foto di archivio

Sorpreso nella sua abitazione di Fiuggi con armi e droga. Nei giorni scorsi si sono chiuse le indagini a carico di un ragazzo romano di 23 anni che nell'ottobre del 2018 venne arrestato per detenzione di armi da guerra e droga. Il giovane aveva poi beneficiato dei domiciliari.

L'arsenale in cantina

All'interno della sua casa i carabinieri trovarono 20, 2 grammi di marijuana e 18 foglie essiccate della medesima sostanza. In una cantina, invece, i carabinieri avevano ritrovato armi da guerra:  9 proiettili  da guerra calibro 7,62, un proiettile calibro  9  una bomba a mano con spoletta (priva di polvere da sparo) nonchè un revolver privo pi impugnatura  e di congegno  di scatto, una pistola a tamburo calibro 8 millimetri  con matricola abrasa ad otto proiettili marca Gasser. Un vero e proprio arsenale che il giovane teneva nascosto in una cantina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La richiesta di rinvio a giudizio

Secondo le indagini portate avanti dalla procura, forte è il sospetto che il giovane, stava cercando di ramificare anche nel territorio ciociaro il movimento di estrama destra. A chiusura delle indagini il pm ha chiesto il rinvio a giudizio per detenzione di  droga ed armi. L'indagato sarà difeso dall'avvocato Giampiero Vellucci. Il giovane si è difeso dicendo che quelle armi  facevano parte di una sua collezione. Per quanto riguarda la droga rinvenuta era esclusivamente per uso personale. .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento