Fiuggi, lo scopre con una donna di 20 anni più giovane. La picchia e la manda in ospedale

Sembrava una fiction invece era tutta realtà. La scena apparsa davanti agli occhi dei carabinieri intervenuti in una casa nel centro della città termale

Non aveva sopportato l’affronto. Era stata lasciata per una donna con quasi 20 anni di meno. Per questo motivo ha deciso di “vendicarsi” e quindi si è recata a casa della nuova fiamma sorprendendo l’ex compagno in atteggiamenti intimi.

L’aggressione

Stiamo parlando di una donna di 60 anni residente a Fiuggi che nelle giornata di martedì, dopo l’irruzione nell’abitazione in una zona centrale della città termale ha aggredito e malmenato la donna di 41 anni e quest’ultima è stata costretta a farsi medicare al pronto soccorso di Alatri dove è arrivata con l’ambulanza. Il referto medico parla di lesioni guaribili in sei giorni

Il fermo

La donna violenta è stata, quindi, fermata dai carabinieri e posta agli arresti domiciliari ed ora dovrà rispondere di lesioni e maltrattamenti personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Coronavirus, test sierologici. Ecco i 15 comuni della provincia di Frosinone scelti per l'indagine

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Il 2 giugno i funerali di Guglielmo Mollicone. Oggi l'anniversario della morte di Serena

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento