Fiuggi, struttura alberghiera evade 160 mila euro. Sequestrato un immobile al titolare

L'evasione è stata scoperta dagli uomini delle fiamme gialle della Tenenza della città termale con indagini partite alla fine del 2018

Da una semplice verifica fiscale sulla dichiarazione 2016 i finanzieri di Fiuggi hanno capito che qualcosa non andava in una struttura alberghiera del posto e sono arrivati a scoprire un'evasione di 160 mila euro.

Le operazioni ispettive degli uomini della fiamme gialle della locale Tenenza, sono partite nel settembrfe scorso. Sono state eseguite indagini finanziarie aventi ad oggetto i conti corrente bancari intestati alla società e ai relativi soci, hanno consentito di quantificare una base imponibile sottratta a tassazione, ai fini delle imposte sui redditi, per circa 600 mila euro, e di quantificare un’imposta evasa per circa 160 mila euro.

La segnalazione del legale rappresentante

In tale contesto, il legale rappresentante della società veniva segnalato alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di omessa presentazione della dichiarazione annuale ai fini delle imposte sui redditi, alla quale veniva proposta l’adozione della misura ablativa del sequestro preventivo finalizzato alla confisca per valore equivalente al profitto del reato.

Il sequestro dell'immobile

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Frosinone, su proposta della locale Procura della Repubblica, nel condividere le risultanze dell’attività investigativa svolta dai Finanzieri della Tenenza di Fiuggi, ha emesso un decreto di sequestro preventivo per valore equivalente al profitto del reato contestato, fino all’importo di euro 156.570. In data 07.03.2019 le Fiamme Gialle della città termale hanno dato esecuzione al citato provvedimento emesso dall’Autorità Giudiziaria, sottoponendo a sequestro un immobile sito in Fiuggi (FR), di proprietà del legale rappresentante e socio dell’impresa. La Guardia di Finanza opera ogni giorno per contrastare l’evasione e le frodi fiscali, che alterano le regole del mercato, danneggiando i cittadini e gli imprenditori onesti, e per ripristinare le necessarie condizioni di giustizia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Roma-Cassino, 50 persone al lavoro per ripristinare la linea ferroviaria. Grossi disagi anche nella giornata di lunedì 25

  • Cronaca

    Cassino, esce dal teatro e viene preso a bottigliate in testa da un adolescente ubriaco

  • Cronaca

    Si rifiuta di fornire i suoi documenti ed aggredisce i carabinieri, arrestato

  • Attualità

    Parte il servizio civile, tanti giovani a disposizione dei più deboli

I più letti della settimana

  • Paliano, terminato il blitz delle forze. Ecco cos'è successo

  • La forza di Elide la bimba ciociara che vive attaccata ad una macchina

  • Paliano, arrestato un 58enne del posto per l'incendio di un centro benessere e per riciclaggio

  • Roccasecca, ferroviere investito e ucciso da un treno. Linea bloccata e forti ritardi (foto)

  • Roccasecca, è Assuntino Di Nardi il ferroviere travolto e ucciso da un treno

  • Cassino, società del gas in 'odor di truffa', arrestato noto imprenditore (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento