Rapina la madre, la riempie di botte e la minaccia con un coltello, 34enne denunciato 

L’uomo aveva malmenato la donna con pugni e calci e le aveva sottratto il telefono cellulare, per venderlo e ricavarne soldi

Prima la rapina del cellulare e poi le punta alla gola un coltello di cucina. Un gesto assurdo soprattutto se rivolto verso la propria madre. Questo quanto accaduto nelle ore scorse a Fiuggi che ha portato alla denuncia di un 34enne del posto.

La denuncia

Alcuni giorni fa, una donna aveva denunciato, presso il Commissariato   di Fiuggi, di essere stata rapinata dal 34enne figlio convivente. In particolare   la donna aveva riferito che, dopo ripetute richieste di denaro, il figlio   l’aveva malmenata con pugni e calci e le aveva sottratto il telefono cellulare, per venderlo e ricavarne  soldi.

Il coltello alla gola

Al tentativo della donna di riprendersi l’apparecchio che le era stato sottratto, il figlio l’aveva minacciata con un coltello da cucina. A seguito delle dichiarazioni rese dalla vittima, i poliziotti del Commissariato  della cittadina termale riuscivano  a rintracciare  l’autore delle violenze  che nel frattempo  si era allontanato, facendo perdere le proprie tracce.    

La denuncia

Il trentaquattrenne è stato denunciato per il reato di rapina ed è stata richiesta, all’Autorità Giudiziaria, la misura dell’allontanamento dalla casa familiare.  

(foto di archivio)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, crolla un muro che uccide due uomini: ecco chi sono le vittime (foto)

  • Sport

    Frosinone-Roma, la diretta testuale della partita!

  • Attualità

    La città si sveglia colorata, arcobaleni coprono le scritte di Forza Nuova

  • Cronaca

    Vento fortissimo, il Valmontone Outlet chiude per precauzione

I più letti della settimana

  • Fiuggi, litiga con la moglie, le strappa i vestiti di dosso e la lascia nuda nel cortile di casa

  • Omicidio Mollicone, si stringe il cerchio attorno al figlio del maresciallo. Incastrato dalle perizie

  • Ferentino, camion si ribalta sulla rampa dell'autostrada. Chiuso l'accesso in direzione sud

  • Ferentino, muore ed i "parenti serpenti" gli svuotano l'appartamento, ma il giudice li punisce

  • Roccasecca, botte da orbi alla moglie ed alla giovane figlia anche davanti ai carabinieri

  • Anagni, trovato privo di vita all’interno della sua concessionaria di auto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento