Fiuggi, scatta la rivolta a causa del ritardo nel pagamento della diaria: 40 africani denunciati

I richiedenti asilo avrebbero danneggiato la mobilia dell’ex albergo Hotel Oxford di cui sono ospiti

Per ogni migrante che chiede asilo e che alloggia in strutture o alberghi preposti per questo tipo di esigenza, vengono assegnate poche migliaia di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La rivolta

E proprio il ritardo del pagamento di questa piccola cifra, ha fatto scattare la rivolta per quaranta africani che si trovavano a Fiuggi ospiti dell'ex albergo Hotel Oxford. Gli stranieri, in preda alla rabbia, avrebbero danneggiato la mobilia ed altre suppellettili che si trovavano in quell'albergo trasformato per l'occasione in una casa di accoglienza per i profughi. Sul posto, a sedare gli animi, i carabinieri della stazione della città termale e gli agenti del locale commissariato. Le forze dell'ordine hanno provveduto alla loro identificazione. Successivamente, dopo aver effettuato l'inventario, sono stati denunciati. A causa di questo comportamento i migranti verranno espatriati. La legge vuole che in casi del genere i profughi non possano più ottenere il permesso di soggiorno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento