Donna aggredita da tre stranieri che volevano portarle via il suo telefonino

L'increscioso episodio si è verificato alla fermata della circolare davanti l'amministrazione provinciale di Frosinone. Identificati dai carabinieri i tre sono stati denunciati per furto con strappo

Una donna di origini romena è stata aggredita da tre stranieri alla fermata della circolare di Frosinone per derubarla del suo telefonino. L'increscioso episodio si è verificato nei giorni scorsi davanti all'amministrazione provinciale di Frosinone. La vittima, una signora di 50 anni di origine romena mentre stava attendendo l'autobus alla fermata per tornare a casa, è stata aggredita da tre persone di colore. 

Gli stranieri filmati dal cellulare

La donna dopo qualche battuta da parte loro ha intuito che volessero farle del male così ha cominciato a filmarli con il suo telefonino, ma è stato proprio a quel punto che uno del gruppo avrebbe tentato di strapparle il cellulare dalle mani. La donna  ha cominciato ad urlare con quanto fiato aveva in gola  ed ha chiesto aiuto ai passanti.

La richiesta di aiuto

Uno di questi ha allertato una pattuglia dei carabinieri. Quando i militari sono giunti sul posto i tre stranieri che si stavano dando alla fuga, sono stati identificati e denunciati con l'accusa di furto con strappo. La donna è stata successivamente invitata a recarsi in caserma per verbalizzare quanto accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colleferro, al via le assunzioni a Leroy Merlin. Ecco come fare a candidarsi

  • Cassino, 'piove' un chilo di droga dal controsoffitto del centro commerciale

  • Scopre il marito con l'amante e con l'auto sfonda parte di un'attività commerciale

  • E' morto Tonino Cianfarani, l'assassino di Samanta Fava

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

  • Cassinate, la storia di Giovanni Nardelli: da studente di periferia a manager di successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento