Litiga con il direttore e semina il panico in un ufficio postale. Arrestato un nigeriano (foto)

La lite è avvenuta alle poste di via Fosse Ardeatine a Frosinone e l'uomo ha aggredito anche i carabinieri accorsi per calmare gli animi

Una lite all'ufficio postale di via Fosse Ardeatine a Frosinone (foto in alto) fa scattare l'arresto nei confronti G.H. di un uomo originario della Nigeria. Dalle prime informazioni raccolte dopo aver discusso con il direttore l'uomo ha sferrato un pugno ad un carabiniere intervenuto sul posto per sedare gli animi.

La spranga di ferro  

Una volta uscito dai locali lo straniero armato di una spranga di ferro ha tentato di aggredire l'altro militare. Ma poi sentendo le sirene in arrivo si è dato alla fuga. L'uomo è stato fermato subito dopo e trasportato nella caserma di Viale Mazzini. Prima di essere ammanettato ha cercato di reagire colpendo i militari con i pali della segnaletica stradale. Il carabiniere rimasto ferito è stato trasportato nel pronto soccorso dello "Spaziani"  per essere sottoposto alle cure del caso.

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Con la moto contro un’auto, muore il 38 enne Giampaolo Tummolo nel giorno di San Lorenzo

  • Mangiano crema avariata in un ristorante, sette intossicati

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento