Fanno “spesa” ma senza pagare. Arrestata coppia di ladri

I due sono stati presi dagli uomini della volante di Frosinone proprio all’uscita del supermercato

Un uomo e una donna, lui 37enne, lei poco più che maggiorenne, sono stati visti da un dipendente di in un noto supermercato della zona bassa di Frosinone, mentre erano intenti a trafugare negli scaffali e celare prodotti all’interno dei propri abiti e borse al seguito.

Lo stesso ha allertato le forze dell’ordine. Tempestivo l’intervento delle pattuglie del reparto volanti che individuano i due malfattori proprio all’uscita dell’esercizio commerciale; avevano occultato diversi prodotti alimentari senza aver pagato in cassa: Da un controllo sull’autovettura gli operatori, all’interno della stessa, sono stati rinvenuti altri prodotti con marchio differente; in realtà la coppia aveva già fatto visita ad un altro supermercato della zona.

Gli agenti insospettiti dalla presenza degli altri generi alimentari hanno deciso, quindi, di effettuare pertanto ulteriori accertamenti in quest’ultima attività dove hanno constatato l’avvenuta consumazione di altri furti operata dalla stessa coppia con inconsueta destrezza. Per i due, regolarmente coniugati, scatta l’arresto in flagranza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento