Frattura il setto nasale alla fidanzata per la gelosia, imprenditore finisce sotto processo

L'uomo non sopportava che la ragazza che lavorava in qualità di Pierre in un locale, avesse contatti con una clientela maschile. Così ogni volta che la trovava a parlare con qualcuno iniziava ad insultarla fino ad alzarle le mani

tribunale di Frosinone

Con un pugno in pieno volto frattura il setto nasale alla fidanzata perchè era malato di gelosia. L'uomo, un imprenditore frusinate di 35 anni, è finito sotto processo per lesioni personali. La fidanzata a causa di quella frattura aveva avuto una prognosi di 40 giorni. A seguito di quel gravissimo episodio che si è verificato circa due anni fa, era scattata la denuncia.

Il tarlo della gelosia

La  fidanzata di 30 anni che lavorava come pierre in un locale pubblico stava sempre a contatto con una clientela soprattutto maschile e questo faceva scatenare nell'uomo il tarlo della gelosia. A nulla servivano le rassicurazioni della ragazza circa l'amore che provava per lui. Quel sentimento lo faceva stare male al punto da alzare le mani sulla  fidanzata.

Il pugno in pieno volto

Ma nell'ultima lite, proprio durante un’accesa discussione l’uomo le aveva sferrato un pugno in pieno volto causandole la frattura del setto nasale. Le indagini portate avanti dal pubblico ministero si sono concluse con il rinvio a giudizio per l’imprenditore che deve rispondere di lesioni gravi. La vittima delle percosse si è costiuta parte civile tramite l’avvocato Roberto Filardi del foro di Frosinone.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Veroli, doveva essere il suo maestro di musica, invece era diventato il suo peggior incubo

  • Attualità

    Che succede nei cieli della Ciociaria? Secondo avvistamento di un alieno in pochi giorni. Il mistero si infittisce

  • Cronaca

    Cassino, chiusa la cucina di un ristorante per carenze igieniche. Multa di 1000 euro al proprietario

  • Sport

    Juventus-Frosinone 3-0, le pagelle: bene Ciano, Chibsah sottotono

I più letti della settimana

  • Roccasecca, maestra muore d'improvviso: profilassi alla scuola materna di Rocca d'Arce

  • Crisi Coop, dall’azienda 35 mila euro ai dipendenti per abbandonare il posto di lavoro

  • "Spacciavano" pessimo olio per extravergine. Arrestati due fratelli dopo diverse truffe in Ciociaria

  • Beccati in auto con 6 kg di droga. Ecco chi è la coppia di spacciatori nei guai (foto)

  • Avvistato un alieno in Ciociaria. Verità o suggestione?

  • Preso con l’auto con assicurazione e revisione scadute da 10 anni. Maxi multa di quasi 900 euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento