Il bus frena bruscamente ed una passeggera si fa male. Scatta la denuncia

L'episodio è avvenuto in via Aldo Moro in pieno centro a Frosinone. La ragazza ha riportato delle ferite ad una spalla

Studentessa ciociara di 26 anni denuncia una società di trasporto pubblico per essere caduta all'interno di un autobus a causa di una brusca frenata del conducente. La ventiseienne avrebbe riportato lesioni che le avrebbero procurato difficoltà alla deambulanzione. Per tale motivo si è rivolta agli avvocati Enrico Pavia e Pietro Polidori per essere rappresentata nelle opportune sedi.

Il fatto

Il fatto è avvenuto alcuni giorni fa in via Aldo Moro a Frosinone. La giovane, residente a Veroli, stava facendo ritorno nella sua abitazione con il mezzo pubblico quando all'improvviso proprio in via Aldo Moro avrebbe schiacciato il freno bruscamente causando la sua caduta all'interno dell'autobus.

L'arrivo al pronto soccorso

Refertata al pronto soccorso dell'ospedale di Frosinone i medici avevano diagnosticato oltre a contusioni varie, anche delle lesioni ad una spalla che non le permetterebbero di deambulare normalmente. A detta della ragazza non c'era stato alcun presupposto per frenare così bruscamente da farla cadere. Nello specifico non si sarebbe creata alcuna azione di pericolo che avrebbe potuto legittimare quel comportamento scorretto alla guida.

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento