Beccato con un coltello con una lunga lama in macchina del fratello

Denunciato un 44enne ciociaro per porto abusivo di Armi. L'uomo era in giro nel capoluogo quando è stato fermato dai poliziotti

In giro con il fratello con un coltello a serramanico con una lama lunga 12 cm. Questo quanto scoperto nel pomeriggio di ieri a Frosinone durante un’intensa attività di polizia finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati.

Il fermo

Le  pattuglie della Squadra Volante della Questura sono state coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. Nel corso dei controlli è stata fermata una fiat Punto con a bordo due occupanti, fratelli, rispettivamente di 46 e 44 anni, e residenti in un paese dei Monti Ernici.

Il coltello

Il maggiore ha precedenti per porto abusivo di armi. Si decide di procedere, visto anche il palese nervosismo, a perquisizione personale estesa anche al veicolo. Il 46enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, con lama lunga 12 cm. Scatta la denuncia per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

(foto di archivio)

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Città in lutto per la morte dell'ex vice comandante dei vigili urbani Vincenzo Belfiore

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento