Beccato con un coltello con una lunga lama in macchina del fratello

Denunciato un 44enne ciociaro per porto abusivo di Armi. L'uomo era in giro nel capoluogo quando è stato fermato dai poliziotti

In giro con il fratello con un coltello a serramanico con una lama lunga 12 cm. Questo quanto scoperto nel pomeriggio di ieri a Frosinone durante un’intensa attività di polizia finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati.

Il fermo

Le  pattuglie della Squadra Volante della Questura sono state coadiuvate dagli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio. Nel corso dei controlli è stata fermata una fiat Punto con a bordo due occupanti, fratelli, rispettivamente di 46 e 44 anni, e residenti in un paese dei Monti Ernici.

Il coltello

Il maggiore ha precedenti per porto abusivo di armi. Si decide di procedere, visto anche il palese nervosismo, a perquisizione personale estesa anche al veicolo. Il 46enne è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, con lama lunga 12 cm. Scatta la denuncia per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

(foto di archivio)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento