Frosinone, Di Nota (Pd): “un coordinamento sul territorio per promuovere il documento di Goffredo Bettini”

“Il congresso del Partito Democratico ha bisogno di strutturarsi e di svolgersi attraverso un sereno e costruttivo incontro e confronto di proposte e di idee. Sono le idee, i principi, i valori, infatti,

“Il congresso del Partito Democratico ha bisogno di strutturarsi e di svolgersi attraverso un sereno e costruttivo incontro e confronto di proposte e di idee. Sono le idee, i principi, i valori, infatti, che possono permettere alla politica di essere realmente strumento per il Bene comune. Altrimenti, questo è quello che percepisce la gente attualmente, tale nobile arte diventa solo chiacchiera vuota e inutile.

Nel dibattito precongressuale del Pd si sta facendo largo una proposta molto interessante, quella di Goffredo Bettini attraverso il documento, “Riaccendiamo la speranza. Riconoscendo la sconfitta”. Un documento che non è una mozione o una corrente, ma una modalità di essere del Pd. Di tale documento ho condiviso l’impostazione e l’analisi lucida che contiene, insieme a molti amici e compagni. E ho firmato il documento sulla rete, un modo per favorire la partecipazione e la discussione.

Ora che la data del congresso è prossima, che la partecipazione va favorita, che il dibattito va incoraggiato, vorrei lanciare la proposta, insieme agli amici del mio territorio, di favorire la conoscenza e l’adesione al documento di Bettini e alla sua idea di Partito Democratico: aperto, non correntista, non oligarchico, ma fondato su quei valori di partecipazione, di affermazione dei diritti, di centralità del lavoro, che da sempre hanno costituito e costituiscono il centrosinistra inteso come forza riformatrice e di governo. Un documento che nella regione Lazio ha ottimi modelli di riferimento: Ignazio Marino, sindaco di Roma e il governatore Nicola Zingaretti. Modelli di politica e di amministrazione del fare, ma soprattutto del ben fare.

Per tale motivo, nei prossimi giorni mi farò carico di promuovere un incontro per costituire una sorta di coordinamento locale, e penso ai comuni del cassinate naturalmente, che porti avanti questa idea del Pd e dia un contributo concreto alla rinascita del nostro partito”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Antonio Di Nota (Pd) - Sindaco di Colle San Magno, Presidente Unione Cinquecittà

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • La Dea bendata bacia di nuovo la Ciociaria. Vinti 200 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento