Dodicenne stuprata dal padre del suo compagno di scuola, sotto processo il 42enne

Nelle ore scorse in aula è salita sul banco dei testimoni la madre della ragazzina che ha dichiarato di aver sospettato qualcosa di strano dal cambiamento repentino del comportamento della figlia

Violenza sessuale su una dodicenne

Dodicenne violentata dal padre del suo compagno di scuola. Un vedovo di 42 anni residente nel capoluogo ciociaro è finito sotto processo con questa pesante accusa. I fatti si riferiscono al 2014 quando la ragazzina si era recata a casa del suo amichetto per fare i compiti insieme. Ma invece del compagno aveva trovato il padre il quale con una scusa banale l'aveva invitata ad entrare in casa. Il figlio, le aveva detto, sarebbe arrivato a momenti. 

Aggredita e violentata dentro casa

Ma una volta dentro l'abitazione, lontano da sguardi indiscreti, l'uomo, secondo quanto riportato dalla vittima, l'aveva aggredita e costretta a sottostare alle sue insane voglie.  Subito dopo la violenza la bambina era tornata a casa in evidente stato di agitazione ma non aveva detto nulla. Per giorni si era tenuta dentro quel terribile segreto.

La confessione 

La madre però vedendo che la figlia si era molto incupita aveva cercato di capire cosa avesse. La donna aveva cercato di rassicurarla dicendole che se aveva qualche problema ne avrebbe potuto parlare con lei, che tutto si sarebbe risolto. A quel punto la bambina era scoppiata in lacrime ed aveva raccontato alla madre quello che il padre del suo migliore amici le aveva  fatto.

La denuncia 

La donna inorridita da quel racconto aveva subito fatto scattare la denuncia.  L'inchiesta portata avanti aveva fatto scattare il rinvio a giudizio nei confronti dell'uomo per violenza sessuale. Ieri mattina sono salite sul banco dei testimoni i genitori e la  dottoressa che aveva effettuato alla ragazzina l'esame ginecologico. La sentenza è prevista per il prossimo 28 maggio. 

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento