Furto alla gioielleria "Grande" in via Aldo Moro, bottino 150 mila euro

Il colpo è stato messo a segno la scorsa notte. Gli ignoti malviventi sono riusciti a penetrare nel negozio spaccando il vetro della porta di ingresso

Furto alla gioielleria Grande di via Aldo Moro a Frosinone. I soliti ignoti hanno messo a segno il colpo le ore scorse. Per poter accedere al negozio hanno spaccato il vetro della porta di ingresso. Nonostante sia scattato il sistema di allarme sono riusciti nel giro di pochi minuti a trafugare numerosi preziosi. Da una prima stima della merce rubata sembra che il bottino si aggiri sui 150 mila euro.

Indagini della polizia

Quando gli agenti della questura sono intervenuti sul posto dei ladri non vi era più traccia. A seguito di tali fatti è stato messo in atto il piano antirapina. Numerosi i posti di blocco che sono stati dislocati in varie zone della provincia. Le indagini per dare un nome ed un volto ai malviventi proseguono a ritmo serrato. Dalle prime indiscrezioni raccolte sembra che a mettere al segno il colpo siano state più persone. Professionisti del mestiere capaci di svuotare la vetrina nei minuti che sono intercorsi dal suono dell'allarme all'arrivo della polizia. 

(foto di Archivio)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Sora, poliziotti presi a pugni e feriti durante un posto di blocco

  • Dopo 36 anni, niente rinnovo del passaporto per una multa da 50 mila lire

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento