Incendio alla Mecoris, scuole chiuse nella parte bassa. L'ordinanza del sindaco Ottaviani

Divieto di raccolta degli ortaggi e dell'uso dei pozzi per 15 giorni. Fermo il deposito Cotral: saltano i collegamenti con l'intera provincia. Le corse per Roma garantite dai bus che partono da Sora

L'incendio, ancora in corso, dell'interno della Mecoris, un'azienda che si occupa del trattamento di rifiuti speciali ed industriali, ha indotto il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, ad emettere ordinanza di chiusura di tutte le scuole presenti nell'arco di tre chilometri dalla zona del rogo.

L'elenco delle scuole

L'ordinanza è arrivata nel cuore della scorsa notte e così dispone: "La chiusura, per il giorno di lunedì 24 giugno 2019, di tutte le scuole ed Istituti di istruzione pubblica e privata presenti nelle vicinanze dell’area e, segnatamente, della scuola per l’infanzia di via Selva Polledrara, della scuola comunale dei Cavoni, in viale Madrid, dell’asilo Fantasia, dell’asilo Pollicino, dell’asilo Pinocchio, della scuola comunale la Rinascita, della scuola per l’infanzia Scarabocchio,  scuola materna Oneriros, della scuola comunale Campo Coni, della scuola comunale Giovanni XXIII, del CPIA di via Mascagni, della scuola parificata istituto Beata Maria De Mattias, del liceo artistico e del complesso dell’istituto Bragaglia, del liceo scientifico Severi, del Conservatorio di musica Licinio Refice”. Gli Istituti interessati agli esami dovranno poi confrontarsi con il Provveditorato.

Trasporti Cotral in tilt

Anche il Consorzio dei Trasporti del Lazio (Cotral) nella giornata di lunedì subirà dei pesanti rallentamenti. Il deposito di Frosinone, che è adiacente alla Mecoris, dovrà restare chiuso. Tutti i collegamenti con il resto della provincia di Frosinone potrebbero subire pesanti rallentamenti come si legge sul sito cotralspa.it: "la zona industriale di Frosinone, dove si è sviluppato un incendio, è interdetta per motivi di sicurezza. Se la situazione non dovesse mutare nelle prossime ore, non saremo in grado di accedere fisicamente al nostro deposito ed il servizio nel frusinate subirà importanti ripercussioni nella mattinata di lunedì 24 giugno. I collegamenti con Roma saranno garantiti dai bus provenienti da Sora con transito a Frosinone (De Matteis) alle ore 4:35 – 5:05 – 5:35 – 6:05 – 6:35 – 7:05 – 7:35 – 8:35 – 9:10 – 10:05 (ed a Frosinone piazza Pertini 5 minuti dopo gli orari indicati). Siamo in costante contatto con le autorità locali e non appena avremo sviluppi, provvederemo ad aggiornare questa pagina”.

Tutti i divieti fino al 9 luglio

Nell'ordinanza del sindaco Nicola Ottaviani viene stabilito che: “nel raggio di Km 2 da via delle Centurie, zona il Casale, per i successivi 15 giorni, ossia fino al 9 luglio 2019, la sospensione della raccolta ed il conseguente consumo di frutta e ortaggi e l’attingimento idrico a fini alimentari da vasche e pozzi non protetti dalla precipitazione aerea, unitamente alla disposizione del divieto di pascolo”. Nel documento viene rinnovato l'invito a  “disattivare gli impianti di areazione forzata e di condizionamento, oltre che a tenere chiusi gli infissi esterni (finestre e portoni) fino al momento in cui non sarà definitivamente cessata l’allerta”.

Sospesa l'attività al Tribunale 

Sempre a causa dell'incendio il presidente del tribunale di Frosinone ha deciso di sospendere tutte le udienze in programma per lunedì 24 giugno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento