Accompagna la moglie a fare la chemio, fa un incidente in A1 e lei muore. Dovrà rispondere di omicidio colposo

Una beffa immensa per un uomo di 60 anni che mentre si recava in ospedale a Roma ha fatto un sinistro in autostrada ed ora è stato rinviato a giudizio

Le beffe della vita. S.G. 60anni, stava accompagnando la moglie di 54 anni nella capitale perchè malata di tumore in quanto doveva sottoporsi a delle cure chemioterapiche, invece,  in autostrada aveva avuto un incidente e la moglie era morta.

L'incidente mortale

I fatti risalgono al novembre del 2011 quando l'uomo, che proveniva dalla Calabria stava transitando sull'A1 insieme alla coniuge, la figlia ed al futuro genero. Al km 2 in territorio di Frosinone, forse a causa di un colpo di sonno aveva perso il controllo del mezzo, la macchina si era ribaltata poggiandosi di lato sull'asfalto. Tutti erano riusciti ad uscire dall'abitacolo, tranne  la moglie che a causa delle sue precarie condizioni di salute non riusciva a muoversi. Il fidanzato della figlia aveva tentato di estrarla dalla macchina, ma non aveva fatto in tempo. All'improvviso una vettura che proveniva dallo stesso senso di marcia si era andata a scontrare con la macchina centrandola in pieno. Un impatto violento che non aveva dato scampo alla povera signora che era deceduta sul colpo. A seguito di quei fatti, gli agenti della polizia stradale avevano ricostruito la dinamica dell'incidente.

Il rinvio a giudizio

Gli elementi raccolti avevano portato il magistrato inquirente a richiedere il rinvio a giudizio per il sessantenne e per il conducente dell'altra vettura che aveva impattato con il suo mezzo. Il giudice li ha trascinati entrambi alla sbarra con l'accusa di omicidio colposo in concorso. Il sessantenne sarà difeso dagli avvocati Antonio Perlini e Luciano Santoro del foro di Frosinone

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento