Ladri in azione nel quartiere Cavoni, furti in diversi appartamenti

L'orario in cui avvengono i furti è spesso tra le 19:00 e le 20:00. Anche le modalità con le quali entrano nelle case sono sempre molto simili

Tra la fine del mese di settembre e l’inizio del mese di ottobre si sono verificati diversi furti nel quartiere Cavoni a Frosinone. I topi d’appartamento sembrano agire con lo stesso modus operandi: ovvero forzare le finestre ed entrare negli appartamenti nel momento in cui i proprietari non ci sono.

Sempre nello stesso orario

E, caso vuole, anche l’orario in cui avvengono i furti è quasi sempre lo stesso: tra le 19:00 e le 20:00. Dopo Colle Cottorino colpita a fine estate, ora sembra toccare al popoloso quartiere situato nella parte bassa del capoluogo ciociaro. Dalle informazioni in nostro possesso sembrerebbe che i ladri siano stranieri e provengano da fuori Frosinone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il racconto e la preoccupazione delle vittime dei furti

Sono entrati dalla finestra del bagno e in pochi minuti hanno ripulito le due camere da letto”, il racconto di un residente vittima di un furto ad inizio ottobre. Anche Via degli Etruschi è stata presa di mira: “Sono uscito di casa alle 18:00 e al mio rientro alle 21:00 ho trovato tutto sottosopra. Per fortuna non avevo nulla di valore in casa - ci dice un altro residente del quartiere Cavoni, che poi però chiede maggiori controlli in zona – vedo poche pattuglie che passano nel nostro quartiere, magari una sorveglianza maggiore potrebbe scoraggiare questi malintenzionati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

  • Coronavirus, la storia di Pina, Vigile del Fuoco discontinuo che sta combattendo per la vita

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento