Ruba in un fast food per ben quattro volte. Incastrato un 20enne albanese

Il giovane ladro è stato scoperto grazie alla visione delle telecamere del circuito di sicurezza

Aveva rubato in un noto fast food del capoluogo per diverse volte ma alla fine è stato incastrato dalle immagini del circuito di sorveglianza. Dopo la denuncia dei proprietari ai Carabinieri si è messa in foto la macchina delle indagini.

Il 20enne incastrato

Le immagini hanno immortalato un 20enne di origine albanese che nei mesi di marzo ed aprile scorsi, per ben quattro volte si era introdotto, forzando le porte d’ingresso, nel ristorante di Frosinone asportando gli incassi. Presentata la denuncia, i Carabinieri, attraverso la visione delle immagini della videosorveglianza e grazie alla profonda conoscenza del territorio e della popolazione locale, hanno individuato il colpevole, che ora dovrà rispondere dinanzi al Tribunale di Frosinone dei furti commessi. Sul suo conto, inoltre, verranno avanzate adeguate proposte così da prevenirne eventuali furtive condotte illecite.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento