Una parolaccia di troppo e scoppia la scazzottata in mezzo alla strada tra due automobilisti

Il brutto episodio è avvenuto in pieno centro a Frosinone all'altezza del bivio di Madonna della Neve. Un 50enne di Alatri è sceso dalla sua macchina ed ha sferrato un pugno al volto ad un ragazzo di Isola del Liri

A chi non è capitato, mentre ci si trova alla guida, di lanciare improperi nei confronti di qualche automobilista indisciplinato? Ma  nelle ore scorse quella parolaccia indirizzata ad un automobilista è costata molto cara ad una ragazzo di 24 anni residente ad Isolaliri. 

I fatti

Il giovane  infatti mentre stava percorrendo con la sua vettura la rotatoria di Madonna della Neve a Frosinone, sarebbe stato "stretto" da un’altra macchina alla cui guida si trovava un cinquantenne di Alatri che a suo dire aveva rischiato di mandarlo fuori strada. Era stato a quel punto che invece di limitarsi a dire la famosa frase "chi ti ha dato la patente" era scappata la parolaccia. Di certo non l'avrebbe mai detta se avesse saputo quello che sarebbe accaduto in seguito.   

La scazzotata

Il cinquantenne infatti lo aveva raggiunto sulla Monti Lepini e quando il 24 enne si è dovuto fermare a causa del traffico, dal finestrino gli ha sferrato un pugno. Il ragazzo bloccando la macchina in mezzo alla strada è sceso dall’abitacolo ed ha reagito con altrettanti pugni e calci nei confronti del suo aggressore. Gli automobilisti che avevano assistito alla scena hanno pensato bene di allertare un'ambulanza del 118. I medici del servizio di soccorso hanno accompagnato entrambi  presso il pronto soccorso dell’ospedale "F.Spaziani" .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

La questione adesso è destinata ad essere discussa nelle aule di giustizia. Il 24enne infatti non appena si è ripreso si è recato nello studio dell’avvocato Francesco Galella ed ha  presentato una denuncia per il reato di lesioni nei confronti dell’automobilista indisciplinato e violento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

  • Coronavirus, chiusa un’azienda che lavora il ferro a Morolo

  • Cassino, a rischio chiusura reparti fondamentali dell’ospedale Santa Scolastica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento