Scende dal bus, cammina sul marciapiede e muore. La vittima è Rosina Magliocchetti di Ceccano

La tragedia si è consumata ieri mattina in via Licinio Refice a Frosinone. Nonostante i tempestivi soccorsi per la signora che risiedeva a Ceccano non c'è stato niente da fare

Scende dal bus, si incammina lungo la strada e  all'improvviso si accascia per terra e muore,  Il caldo torrido di questa estate bollente miete la sua prima vittima? Al momento non  ci è dato sapere, Di certo c'è che la tragedia si è consumata nella mattinata di oggi in via Licinio Refice, a pochi passi  dall'incrocio della Monti Lepini. 

Il  decesso

Dalle prime  formazioni raccolte sembra che la signora Rosina Magliocchetti di 63 anni residente a Ceccano, era appena scesa dal pullman nei pressi della stazione ferroviaria quando dopo aver attraversato il sottopassaggio  pedonale improvvisamente si è accasciata al suolo priva di sensi. La donna aveva percorso a piedi un  tratto di strada  perchè si stava recando a casa del fratello per rassettargli la casa. Da quando la madre era morta  la donna si prendeva cura di lui. 

I soccorsi del 118

I medici del 118  intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Non si esclude che a causare l'arresto cardiaco possa essere stata proprio la temperatura elevata. Oggi i metereologi davano bollino rosso nella provincia ciociara. Identica situazione anche per la giornata di domani. I medici raccomandano soprattutto alle persone anziane, a soggetti cardiopatici ed ai bambini di evitare di uscire nelle ore più calde della giornata.Da informazioni raccolte sembra comunque che la donna godesse di buona salute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La salma sequestrata

Tornando al decesso il magistrato della procura di Frosinone ha disposto il sequestro della salma per  accertare le cause del decesso. Con tutta probabilità nella giornata di domani  verrà effettuato l'esame autoptico. I familiari  distrutti  dal dolore non riescono ancora a capacitarsi  per questa morte assurda ed inspiegabile che ha colpito la loro adorata Rosina, 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da Frosinone 700 mila mascherine riutilizzabili fino a 50 volte

  • Coronavirus, bollettino 25 marzo: morto, purtroppo, il 62enne frusinate Gaetano Corvo, docente in pensione

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Coronavirus in Ciociaria: non uno ma due morti. In tutto 167 positivi, anche alla Città Bianca

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, scoppia il caso Città Bianca: ben 16 positivi nella Casa di Cura di Veroli

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento