Notte di paura al pronto soccorso. Ubriaco semina il panico e prende a calci i carabinieri

Nottata a dir poco movimentata allo Spaziani di Frosinone dove un uomo di 50 anni ha aggredito i militari senza motivo. E' stato arrestato

Notte di paura presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Frosinone dove ci sono stati attimi di panico a causa di un uomo che alla vista dei carabinieri ha dato in escandescenza e si è gettato verso di loro colpendoli con calci e pugni.

I calci ed i pugni ai carabinieri

Il brutto episodio di violenza è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì 28 dicembre. L’uomo, un 50enne cittadino rumeno in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuto all’assunzione di sostanze alcoliche, senza motivo alcuno, alla vista dei militari presenti nella struttura sanitaria per altri motivi, li ha minacciati aggredendoli con calci e pugni procurando loro delle lesioni.

L’arresto

L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Anagni in attesa del rito direttissimo ed ora dovrà rispondere di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Magicland, dal 10 luglio con lo spettacolo Aquarium il lago si animerà con delfini, squali e balene

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento