Genzano, a fuoco due grossi capannoni in via della Selva. Tanta paura ma nessun ferito

La città di Genzano si è svegliata avvolta in una densa nube nera. Da questa mattina alle 7.30 stanno andando a fuoco due grossi capannoni di un vivaio in via della Selva 110.

incendio-genzano

La città di Genzano si è svegliata avvolta in una densa nube nera. Da questa mattina alle 7.30 stanno andando a fuoco due grossi capannoni di un vivaio in via della Selva 110.

Il fuoco si è sviluppato, per cause ancora da chiarire, in poco tempo all’interno di una dei due capannoni ed i proprietari che abitano li vicino hanno chiamato subito i soccorsi. Prontamente si sono portanti una decina di mezzi dei vigili del fuoco di Marino, Nemi e Velletri oltre che alla protezione civile di Genzano ed ai carabinieri e la polizia di Stato che ha provveduto a far evacuare le case vicino al vivaio che è anche difficile da raggiungere perché posto alla fine di una stradina tortuosa sotto il Monte delle Due Torri ai confini con Lanuvio. Le alte colonne di fumo nero sono visibili da quasi tutti i comuni dei Castelli Romani ed addirittura fino al litorale laziale.

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Piedimonte San Germano, scontro auto-moto, grave un centauro (foto e video)

  • Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento