Giallo Bove, indagato per omicidio Maurizio Lucciola: ieri ha ammesso l’atto vandalico

Il marito della presunta amante del 42enne di Sant’Andrea del Garigliano trovato morto lunedì sera è finito nel mirino degli inquirenti

Primo indagato di omicidio per la morte di Emanuele Bove. Ad essere finito nel mirino della magistratura è stato Maurizio Lucciola, l'uomo di San Giorgio a Liri che ieri ha ammesso di aver danneggiato a colpi di ascia la macchina del 42 enne. E' un atto dovuto per consentire accertamenti irripetibili.

Potrebbe interessarti

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Una cerimonia a Cortina per ricordare Fabrizio Spaziani, il medico ciociaro precipitato con l'elicottero (foto e video)

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Spazio, c'è la firma della brillante astronoma frusinate Sara Turriziani sul telescopio Mini-EUSO

I più letti della settimana

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma, fissati i funerali di Corrado Romoli

  • Atina, fa un incidente con l'auto delle Poste e si scopre che a bordo c'è anche la madre, denunciata

  • Cassino, rapina a mano armata in pieno centro

  • Paliano, morte di Mario Martini, automobilista serronese indagato per omicidio stradale

  • San Cesareo, presunto caso di malasanità dietro la morte dell'ex sindaco Panzironi. Disposti i funerali

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento