Giuliano di Roma, è Yuri Simoni il centauro morto dopo un tragico schianto

Il giovane, ieri pomeriggio, in compagnia della fidanzata, è rimasto coinvolto in un drammatico incidente lungo la Casilina a Ferentino. Comunità sotto choc

E' Yuri Simoni, il giovane di soli ventotto anni deceduto nel pomeriggio di ieri a seguito di un drammatico incidente stradale avvenuto lungo la regionale Casilina in territorio di Ferentino. La moto condotta da Yuri e con in sella la sua fidanzata, per cause ancora in fase di accertamento da parte dei Carabinieri, si è scontrata con una Fiat 126.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scontro

Un impatto terribile che ha sbalzato la due ruote a decine di metri di distanza dal punto di impatto. Ferita gravemente la compagna del giovane che è stata trasferita in elicottero al policlinico 'Umberto Primo' di Roma. La notizia della morte di Yuri ha lasciato sgomenta la comunità di Sgurgola dove il ragazzo era nato e cresciuto e quella di Giuliano di Roma dove viveva con la fidanzata. La salma del ventottenne è stata trasferita presso l'obitorio del 'Fabrizio Spaziani' di Frosinone. I funerali dello sfortunato centauro si terranno nella giornata di domani, martedì 23 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, infermiera positiva 'evade' dalla quarantena e torna al lavoro in ospedale

  • Cassinate, esplode una bomba da guerra in un campo dove bruciavano sterpaglie

  • Coronavirus, trend dei contagi stabile in Ciociaria. Una 15enne trasferita da Frosinone al Bambino Gesù

  • Coronavirus, contagi raddoppiati in poche ore a Valmontone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento