Paliano, paura nella notte. Fiat panda si schianta contro il bus di gitanti (foto)

L’incidente nella pericolosa curva di Via San Francesco ad inizio del centro storico. Alla guida dell’auto un giovane medico di Campobasso

Tanto rumore per nulla, per fortuna. Il pullman della CKSBUS di Roma che trasportava i gitanti di Paliano che tornavano dopo una settimana di vacanza a Scalea, si è scontrato in modo abbastanza violento da un’auto con a bordo un giovane medico originario di Campobasso in servizio a Colleferro.

Dalle prime ricostruzione sembrebbe che, forse per un colpo di sonno, il conducente dell’utilitaria abbia perso il controllo della sua panda e all’altezza della curva di Via San Francesco, proprio a ridosso del palazzetto Amea, si è schiantato sul lato sinistro contro il bus. Così i gitanti di ritorno da Scalea, sono dovuti scendere in strada qualche chilometro prima del punto di arrivo dove vi erano molti parenti ed amici ad attenderli.

Tutto è bene quel che finisce bene in quanto il medico non è rimasto ferito in modo grave. I danni, però non sono stati pochi per entrambe i mezzi. Sul posto l’ambulanza del 118 che fortunatamente è tornata indietro senza feriti ed i Carabinieri di Anagni, venuti per i rilievi di legge e per far tornare la viabilità alla normalità in tutta la zona.

  

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Frosinone usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Cassino, il video virale del rapper nigeriano che 'vola' mentre canta le bellezze della città

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento