Atina, provoca un incidente, manda una giovane all’ospedale e se ne va al bar

Rintracciato dai carabinieri un 66enne della zona è stato denunciato per omissione di soccorso a persone ferite

Provoca un incidente stradale nel quale rimane ferita una ragazza e se ne va al bar come se non fosse successo nulla. Pensava di averla fatta franca un 66enne del cassinate che alcuni giorni fa alla guida della propria autovettura era andato a sbattere con un'altra auto condotta da una 19enne di Atina, la quale aveva riportato delle ferite al volto.

L’uomo incurante dello stato fisico della ragazza si era allontanato senza prestarle soccorso ma successivamente è stato rintracciato dai carabinieri della stazione di Picinisco presso un bar di un paese vicino e pertanto deferito all’A.G..

A conclusione delle indagini intraprese l’uomo è stato deferito in stato di libertà per il reato di “fuga a seguito di incidente stradale” ed “omissione di soccorso a persone ferite nel sinistro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Maltempo, in arrivo vento forte e neve sulle colline della Ciociaria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento