Schianto lungo la superstrada, medico indagato per la morte di Margherita Risi

La Polizia Stradale ha consegnato l'informativa in Procura. Il professionista potrebbe rispondere di omicidio colposo e lesioni colpose. Nel violento impatto sono rimasti feriti anche i bambini della trentaseienne deceduta sul colpo.

Un atto dovuto per consentire lo svolgimento di tutti gli accertamenti necessari a capire cosa possa aver provocato il terribile schianto nel quale ha perso la vita Margherita Risi, giovane mamma di San Vittore. Il medico-rianimatore che era alla guida del suv Mercedes che si è scontrato la Peugeot condotta dalla 36enne e con a bordo i suoi due bambini di otto e quattro anni, è stato indagato dalla Procura di Cassino. Nell'informativa stilata dagli agenti della Polizia Stradale e consegnata al sostituto procuratore Maria Beatrice Siravo viene ricostruita, presumibilmente, la dinamica dell'impatto devastante e terribile avvenuto lungo la Cassino-Sora nei pressi dello svincolo per la Folcara. Con l'avviso di garanzia al conducente della berlina, F.E. un 65enne da poco in pensione e che era diretto a Formia, si potrà quindi procedere con le perizie da parte dei ctu che lo stesso magistrato dovrà nominare. Nella mattinata di oggi, inoltre, sarà effettuato l'esame esterno. Una volta ultimato il tutto la salma sarà restituita ai familiari per lo svolgimento dei funerali.

Le immagini del drammatico incidente

La ricostruzione

L'impatto tra la Peugeot condotta dalla donna che domani avrebbe compiuto gli anni e la Mercedes è stato frontale. violentissimo e devastante (foto in alto) tanto che I vigili del fuoco del distaccamento di Cassino hanno dovuto tagliare le lamiere per poter estrarre la donna ed i due bambini da quello che restava della macchina. Nonostante i ripetuti tentativi di rianimarla per Margherita Risi non c'è stato scampo. Figlia di Palmerino, molto noto a Cassino e Cervaro, nella contrada di Porchio, dov'è stimato e rispettato, la giovane era una madre premurosa ed una moglie affettuosa. Sotto choc anche le insegnanti dei due bambini che hanno salutato la donna due giorni fa alla recita di fine anno.

Identificata la vittima

Le lacrime del sindaco Bucci

Scioccato anche il sindaco di San Vittore, Nadia Bucci, che ha appreso la notizia mentre in piazza si stava svolgendo una piccola cerimonia natalizia. Tutto è stato bloccato. "Non ho parole per descrivere una simile tragedia ed un dolore così grande - ha detto il sindaco Bucci in lacrime -. Conoscevo Margherita e conosco suo marito Fabio ed i suoi bambini. Per il nostro paese è un momento di choc".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo, fiocchi bianchi nel Nord della Ciociaria. Ecco i comuni imbiancati (foto e video)

  • Cronaca

    Arrestati dai carabinieri due affiliati del clan "Schiavone" che si nascondevano nel capoluogo ciociaro

  • Attualità

    Scuola al freddo, sta per finire l'odissea del C.P.I.A

  • Cronaca

    Pico, panettiere furbetto si attacca abusivamente alla rete del gas, arrestato

I più letti della settimana

  • Cade nel vuoto da oltre 30 metri di altezza. Muore un operaio di Roccasecca

  • Cassino, bimbo di 2 anni rischia il soffocamento, salvato da un carabiniere fuori servizio

  • Muore cadendo nel vuoto, è Manuel Cipollaro la vittima dell’incidente sul lavoro

  • Maltempo, temperature in calo e nelle prossime ore occhio alle nevicate

  • Cassino, anziani presi a martellate, parla il figlio: "Vittime di una violenza che lascia senza fiato"

  • Cassino, impiegato comunale stroncato da un malore

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento