Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

Il grave incidente è avvenuto nella giornata di sabato 13 luglio su via dei Cinque Archi a Velletri (RM)

Un grave incidente stradale si è verificato oggi pomeriggio  alle 16 in via dei cinque Archi in territorio di Velletri. Una Ford Mondeo Station Wagon sulla quale  viaggiava una famiglia di Paliano

L'automobilista, una mamma di 40 anni r tre figli, mentre percorreva provinciale Velletri Nettuno insieme ai tre figli di 15 11 e 7 anni, per cause che sono ancora al vaglio degli agenti della polizia stradale intervenuti sul posto, si è  ribaltata con la vettura che si è schiacciata sull'asfalto.

La donna ed il figlio più grande di 15 anni che non sono in pericolo di vita sono stati trasporta presso l'ospedale di Aprilia. Il bambino di 11 anni, invece, è stato ricoverato in gravi condizioni presso il policlinico Gemelli di Roma mentre la bambina  di sette anni è stata trasportata presso l'ospedale pediatrico Bambin Gesù della Capitale. La piccina che è  arrivata nella struttura ospedaliere in eliambulanza sembrerebbe quella che ha riportato le lesioni più gravi. I medici del nosocomio capitolino  stanno facendo l'impossibile per strapparla alla morte. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del  fuoco che hanno provveduto a mettere in sicurezza  quel tratto di arteria bloccata da quella vettura in mezzo alla carreggiata.

Velletri incidente famiglia paliano-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento