Sora, sbandano con la moto e finiscono a terra. Grave una donna elitrasportata a Roma

Ancora un brutto incidente sulla superstrada che porta verso Avezzano dopo il doppio mortale di venerdì scorso

Fine settimana macchiato dal sangue sulle strade della Ciociaria. Dopo il grave incidente di venerdì scorso sulla Sora-Avezzano in cui hanno perso la vita madre e figlia di Capistello, ieri c’è stato un altro grave incidenti, questa volta fortunatamente non mortale, che ha visto protagonisti una coppia in sella alla sua moto.

Il giro

Con il bel tempo di ieri e con le temperature ancora molto gradevoli marito e moglie residenti nel casertano avevano deciso di prendere la loro grossa moto per andare a farsi un giro tra le strade della Ciociaria e dell’Abruzzo.  All’altezza dell’uscita Sora Nord, sempre sulla superstrada che va verso Avezzano, l’uomo alla guida del potente mezzo a due ruote sembrerebbe che abbia perso il controllo del mezzo e dopo aver urtato violentemente un cartello stradale sono caduti rovinosamente a terra.

I soccorsi

La donna è parsa subito molto grave ed una volta giunti sul posto  gli operatori  del 118 questi hanno allertato un eliambulanza che ha caricato la motociclista e l’ha portata in ospedale in codice rosso, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. L’uomo, invece, ha preferito non essere portato al Santissima Trinità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento