Giorgio Oddi, muore a soli 16 anni investito da un’auto mentre era in bici

Il ragazzo originario di Veroli è morto in ospedale dopo le molteplici e gravi ferite riportate nell’incidente avvenuto a Curno in provincia di Bergamo. Qui si era trasferito con la famiglia da diversi anni

Foto di repertorio

E’ morto in un letto di ospedale la notte scorsa il 16enne Giorgio Oddi, originario della Ciociaria e per la precisione di Veroli ma da tempo trasferitosi con la famiglia nel bergamasco. Il corpo del giovane Giorgio non ha superato, purtroppo, le complicazioni sopraggiunte dopo il drammatico incidente in cui un’auto lo ha preso in pieno mentre con la sua bici era sulla via Briantea a Curno.

In pratica una donna di 46 anni, alla guida di una Volkswagen Golf, ha investito prima il 16enne che procedeva nel suo senso di marcia, invadendo dopo l'impatto la corsia opposta e travolgendo un 60enne Maurizio Besana che sopraggiungeva in direzione opposta in sella a una bici da corsa e che è morto sul colpo.

Nelle ore scorse la notizia è giunta anche a Veroli tra lo sconforto generale. La famiglia Oddi era molto conosciuta e ben voluta da tutti e nei mesi estivi tornavano sempre a fare una visita agli amici ed a parenti ciociari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento