Si ferma a fare benzina in autostrada e dimentica la moglie all’autogrill

Veramente assurdo quanto successo lo scorso fine settimana ad una coppia di anziani di Isola del Liri sull’autostrada Roma-L'Aquila

Qualcuno potrebbe pensare che l’abbia fatto di proposito dopo tanti anni di matrimonio. E' veramente incredibile quanto successo ad una coppia di anziani di Isola del Liri lo scorso fine settimana. L'uomo, un 91enne residente a Roma ma originario della cittadina famosa per le sue bellissime cascate, ha dimenticato la moglie 85enne in un autogrill ed è andato via.

Il fatto

I coniugi che erano andati in vacanza da alcuni parenti si erano fermati in un autogrill sull’autostrada Roma-L'Aquila per fare rifornimento. La donna ne aveva approfittato per andare in bagno. Ma quando è tornata nell'area di servizio il marito era già  ripartito. Alla povera signora non è  rimasto altro da fare che chiamare il coniuge al telefono. La cosa singolare è che quando l'uomo le ha risposto la prima cosa che le ha detto è stata: "Ma dove stai?" La moglie spazientita gli ha detto che era dove lui l'aveva lasciata.

Il momento in cui ha capito quanto successo

Soltanto in quel momento l'anziano ha realizzato quanto accaduto. E dire che si era pure arrabbiato perché in macchina parlava alla moglie che non le rispondeva. A suo dire non si era nemmeno accorto che la coniuge era scesa dalla macchina per andare il bagno. A quel punto non gli è rimasto altro da fare che tornare indietro per riprendersi la dolce metà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anagni, 15enne muore durante l' elitrasporto al Bambino Gesù

  • Sora, muore a soli 35 anni l'autotrasportatore Gianluca Caschera

  • Anagni - Colleferro, brutto incidente in A1. Lunghe code in direzione nord

  • Villa Santa Lucia, va da un concessionario per acquistare una nuova auto e muore

  • Cassino, raccapricciante scritta nei confronti del segretario della Lega giovani

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento