Labico, violento scontro su Via Casilina. Auto finisce su un muretto dopo uno spaventoso volo

Spettacolare incidente, per fortuna senza serie conseguenze, a Labico su via Casilina e per la precisione all’altezza del ristorante da Cecco . Due auto che procedevano in direzione Valmontone si sono scontrate violentemente

Spettacolare incidente, per fortuna senza serie conseguenze, a Labico su via Casilina e per la precisione all’altezza del ristorante da Cecco . Due auto che procedevano in direzione Valmontone si sono scontrate violentemente

ed una è andata a finire sul muretto proprio sotto il ristorante. Lo scontro è avvenuto verso le 19.45 e dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che la Renault Clio blu guidata da un ragazzo del posto abbia toccato una Ford Ka rossa, andata a finire dall'altra parte della carreggiata, per poi prendere in pieno il marciapiede e volare sulla scarpata sopra un muretto. Tanta paura per l’autista dell’auto che ha terminato la sua corsa sul muretto ed in poco tempo il luogo dell’incidente si è riempito di curiosi mentre i carabinieri della locale stazione sono intervenuti per prestare i primi soccorsi. Poi è arrivata l’ambulanza che ha portato il ragazzo che guidava la Clio in ospedale per ulteriori controlli in quanto aveva dolori un po' ovunque. La fortuna ha voluto che al momento dell’incidente sul marciapiede non passasse nessuno.

(vietata la riproduzione delle foto senza previa autorizzazione)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento