Ladri in azione nella zona alta di Frosinone: preso di mira il Quartiere San Liberatore

Nell'ultima settimana sono diverse le abitazioni svaligiate dai malintenzionati

Dopo i numerosi furti di fine estate nei quartieri Cavoni e Colle Cottorino, i ladri seriali sembrano in quest’inizio di novembre aver preso di mira le abitazioni del Quartiere San Liberatore. La parte alta di Frosinone, infatti, nell’ultima settimana sembra essere stata presa d'assalto dai malviventi che hanno già svaligiato diverse abitazioni.

La preoccupazione e la denuncia dei residenti

Siamo costretti a farci la guardia a vicenda – ci racconta un residente – la nostra zona è poco illuminata ed è davvero difficile scovare i ladri prima e dopo il furto. Da qualche giorno a questa parte – rivela lo stesso cittadino frusinate – siamo stati presi di mira da questi ladri seriali, che sembrano gradire, ahinoi, Via San Liberatore.

I furti dell'estate scorsa

Forzano le finestre delle nostre case ed entrano appena noi usciamo”. Lo stesso residente poi chiede maggior sorveglianza nel quartiere: “Passano davvero poche pattuglie in zona e questo non può che favorire l’opera dei malintenzionati. Vorremmo maggiori controlli sul posto da chi di dovere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Valmontone-Artena, violento scontro tra autocisterna ed una macchina. Traffico in tilt su via Ariana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento