Maltempo, un albero cade e sfiora la pensilina degli autobus dove sostano gli studenti (foto e video choc)

Il fatto si è verificato a Cassino in via Casilina, incrocio via Ponte La Pietra, davanti l'Istituto Alberghiero. L'albero è caduto a causa del fortissimo vento. Domani scuole chiuse in alcuni Comuni della Provincia

Si è staccato dal terreno come se fosse di burro. Al posto del fusto solo una grande buca e quello che resta delle radici. Il resto, in tutta la sua pesantezza, è finito in un terreno adiacente la regionale Casilina. Il vento forte di queste ore ha letteralmnete abbattuto un immensa quercia, secolare, che per pochi centimetri non si è abbattuta sulla pensilina che ogni giorno ed a tutte le ore da riparo a chi prende l'autobus.

Pericolo scampato

Soprattutto ai tantissimi studenti del vicino Istituto Alberghiero. In altro aspetto, non meno rilevante, è il fatto che, fortunatamente il grande albero, è caduto in un campo in disuso. Se invece il vento nel farlo cadere lo avesse spinto verso la carreggiata ecco, quasi certamente, staremmo a ricordare la tragedia di fine ottobre. Quando sempre lungo la Casilina ma in territorio di Castrocielo, due giovani a bordo di una Smart sono morti proprio sotto il peso di  un pino caduto a causa del maltemo. In quel frangente ogni Comune ha avviato una serie di controlli lungo le strade interessate alla caduta di alberi. Molti sono stati i fusti tagliati o abbattuti a colpi di sega. 

Il comunicato della Provincia

La Provincia di Frosinone, viste le forti raffiche di vento che ieri ed oggi stanno interessando il nostro territorio, invita i Sindaci, ai fini dell'emissione di eventuali ordinanze di chiusura degli immobili che ospitano scuole superiori, di valutare situazioni di pericolo, danni e necessità di sopralluoghi da parte dell' ente proprietario.

Le scuole chiuse

Intanto i sindaci di Alatri, Isola del Liri, Arpino, Sora, Castelliri, Monte San Giovanni Campano, Veroli e Amaseno. Istituiti hanno disposto la chiusa di tutte le scuole di ogni ordine e grado per la giornata di lunedì. Questo per consentire eventuali controlli e soprattutto per evitare a chi, viene da fuori, di incappare in eventuali pericoli.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Omicidio Mollicone, l'intercettazione telefonica che inchioda i Mottola

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento