Morte Michele Liburdi dopo un presunto pestaggio. Un uomo indagato per omicidio

E' stato rintracciato dagli investigatori della Squadra Mobile di Frosinone, il ventottenne di Ceccano che avrebbe malmenato la vittima per un debito di duemila euro

E' indagato per omicidio preterintenzionale M.V. il giovane di Ceccano che, nel pomeriggio di domenica, al culmine di un violento alterco per questioni di danaro, avrebbe picchiato Michele Liburdi (in foto), il 54enne di Giuliano di Roma, deceduto in ospedale a Frosinone.

Rintracciato l'aggressore

Gli investigatori della Squadra Mobile di Frosinone, coordinati dal vice questore Carlo Bianchi, hanno rintracciato il presunto aggressore e gli hanno notificato l'avviso di garanzia. Lo stesso dovrà ora nominare un legale e presentare una memoria difensiva che dovrà poi essere consegnata al magistrato titolare dell'inchiesta, il sostituto procuratore Barbara Trotta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Frosinone-Roma, le pagelle: Ciano superlativo. Male Goldaniga. Salamon macchia una prestazione perfetta

  • Sport

    Frosinone-Roma 2-3, quanta sfortuna per i giallazzurri: Dzeko regala all'ultimo respiro una vittoria immeritata ai suoi

  • Cronaca

    Maltempo, crolla un muro che uccide due uomini: ecco chi sono le vittime (foto)

  • Sport

    Frosinone-Roma, la diretta testuale della partita!

I più letti della settimana

  • Fiuggi, litiga con la moglie, le strappa i vestiti di dosso e la lascia nuda nel cortile di casa

  • Omicidio Mollicone, si stringe il cerchio attorno al figlio del maresciallo. Incastrato dalle perizie

  • Ferentino, camion si ribalta sulla rampa dell'autostrada. Chiuso l'accesso in direzione sud

  • Ferentino, muore ed i "parenti serpenti" gli svuotano l'appartamento, ma il giudice li punisce

  • Roccasecca, botte da orbi alla moglie ed alla giovane figlia anche davanti ai carabinieri

  • Anagni, trovato privo di vita all’interno della sua concessionaria di auto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento