Omicidio Pompili, arrestati gli assassini di Gloria, la giovane mamma uccisa di botte

I Carabinieri di Latina hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere: alle undici la conferenza stampa in Procura

Gloria Pompili

Sono stati presi i presunti assassini di Gloria Pompili, la giovane mamma di Frosinone uccisa di botte lo scorso agosto e morta lungo la Monti Lepini nei pressi di Prossedi. I carabinieri del comando provincia di Latina hanno eseguito la notte scorsa due arresti, si tratterebbe delle due persone (il cognato e la cognata) con cui quella tragica sera viaggiava in macchina.

La conferenza stampa

Maggiori dettagli sull'indagine verranno forniti nel corso di una conferenza stampa fissata per le ore 11 nella sede della procura di Latina. Come si ricorderà i genitori della sfortunata ragazza non avevano mai creduto alla pista del cliente occasionale e si erano rivolti all'avvocato Tony Ceccarelli per scoprire la verità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento