Omicidio Pompili, arrestati gli assassini di Gloria, la giovane mamma uccisa di botte

I Carabinieri di Latina hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere: alle undici la conferenza stampa in Procura

Gloria Pompili

Sono stati presi i presunti assassini di Gloria Pompili, la giovane mamma di Frosinone uccisa di botte lo scorso agosto e morta lungo la Monti Lepini nei pressi di Prossedi. I carabinieri del comando provincia di Latina hanno eseguito la notte scorsa due arresti, si tratterebbe delle due persone (il cognato e la cognata) con cui quella tragica sera viaggiava in macchina.

La conferenza stampa

Maggiori dettagli sull'indagine verranno forniti nel corso di una conferenza stampa fissata per le ore 11 nella sede della procura di Latina. Come si ricorderà i genitori della sfortunata ragazza non avevano mai creduto alla pista del cliente occasionale e si erano rivolti all'avvocato Tony Ceccarelli per scoprire la verità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Sanità, addio codice rosso nei Pronto Soccorso. Dal 2020 i numeri sostituiranno i colori

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Si rompe una gamba, chiude il negozio e lo scrive su un avviso che diventa virale in rete (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento