Paliano, brutto frontale su via Prenestina. Due persone elitrasportate in gravi condizioni

Ancora un brutto incidente nelle zone a Nord della Ciociaria. Dopo quello di ieri sulla Casilina ad Anagni con 5 feriti, nel tardo pomeriggio di oggi due auto si sono scontrate frontalmente su via Prenestina all'incrocio con via Colle Canino nel...

IMG_7782

Ancora un brutto incidente nelle zone a Nord della Ciociaria. Dopo quello di ieri sulla Casilina ad Anagni con 5 feriti, nel tardo pomeriggio di oggi due auto si sono scontrate frontalmente su via Prenestina all'incrocio con via Colle Canino nel comune di Paliano.

Lo scontro è stato violentissimo ed i due occupanti delle autovetture sono stati elitrasportati in gravi condizioni a Roma. Dalle prime sommarie ricostruzioni sembrerebbe che le due auto, una piccola Peugeot nera ed un fiorino della Fiat grigio, si siano scontrate quasi frontalmente. Sul posto i carabinieri di Paliano ed i mezzi di soccorso dell'Aci che hanno impiegato oltre 30 minuti per rimuovere le due auto con la strada che collega i comuni di Genazzano - Olevano al Serrone e Roiate è rimasta chiusa.

Potrebbe interessarti

  • Minacce alla moglie, noto medico verolano sospeso dalla Asl di Frosinone

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

I più letti della settimana

  • Sora-Arpino, notte di sangue. Auto contro un muretto muore la giovane Stella Tatangelo (foto)

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma

  • Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

  • Anagni-Colleferro, pullman a fuoco. Chiusa l'autostrada A1 in direzione Roma per oltre due ore

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento