Paliano, riecco i sigilli al ristorante il Laghetto all’interno della Selva

Una situazione di stallo che si protrae da inizio 2018 e per la quale non si vede la luce alla fine del tunnel

In queste ore siamo venuti in possesso delle foto che potete vedere in alto ed in pagina che ci “raccontano” dei “nuovi” sigilli posti al ristorante “Il laghetto” che si trova all’interno dell’ex parco uccelli della Selva di Paliano. Sul foglio bianco si parla di area sottoposta a sequestro penale ed è riportata la data del 27 dicembre 2019 e la firma del guardiaparco della Regione Lazio ed alla base ci sarebbe abuso previsto al 354 codice procedura penale e questi servirebbero per preservare l’area nello stato attuale dopo il primo sequestro del marzo 2018 (nel frattempo i vertici della società che ha acquistato questo importante appezzamento di terreno sono finiti in diversi guai giudiziari).

Il sequestro del marzo 2018

Il parco della Selva fuori dai guai giudiziari della Gea srl

Il Parco della Selva di Paliano, composto da una sessantina di ettari di terreno, da quello che ci è dato sapere sembrerebbe, fortunatamente sembra essere rimasto al di fuori di questi problemi giudiziari e l’amministratore che ora lo gestisce lo ha messo in vendita o in affitto per cercare di far recuperare il più possibile ai proprietari.

Un’economia sana che si perde nel nulla

Di fatto un’economia sana che potrebbe girare ancora intorno all’oasi creata oltre 40 anni fa dal Principe Dom Antonello Ruffo di Calabria che prima di tutti aveva visto lo sviluppo futuro legato alla salvaguardia ambientale e che non a caso aveva portato a Paliano milioni di persone nella zona a nord della Ciociaria. Un’economia green che potrebbe andare di pari passo con il grande afflusso di visitatori che si ha tutto l’anno al Valmontone Outlet ed in 9 mesi al Parco MagicLand cosi come aveva immaginato l’ex sindaco valmontonese Angelo Miele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parco chiuso nuovamente a Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio

Inesorabilmente pasquetta si avvicina come si avvicina il 25 aprile e il 1 maggio, i giorni di maggiore afflusso da sempre, ed il parco La Selva resterà chiuso anche quest’anno dopo anni in cui i politici ai vari livelli non hanno alzato un dito per far risollevare questa situazione, per la quale non sembra esserci una via d’uscita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gratta un biglietto 'miliardario' e vince 500 mila euro

  • Le tolgono i figli, va in Comune e tenta di strangolare l'assistente sociale

  • Manette troppo strette: due agenti di Polizia penitenziaria a processo per lesioni contro un recluso

  • Ciclista ciociaro muore lungo la strada per Forca d'Acero

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Dipendente comunale per dieci anni usufruisce della Legge 104 riservata agli invalidi ma era tutto falso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento