Paliano, pomeriggio di sangue. Un uomo muore in un’azienda dopo un volo di oltre 9 metri (foto e video)

Nulla hanno potuto gli operatori del 118. L’uomo sarebbe morto sul colpo cadendo da un’altezza di oltre nove metri da un lucernario che è andato in frantumi

Tragico pomeriggio a Paliano nel nord della provincia di Frosinone. Verso le 14 e 30, da quello che trapela dalle prime indiscrezioni, F.F. un uomo di 75 anni è morto cadendo da un lucernario all'interno di uno stabilimento industriale di Via Cervinara, la zona piena di aziende che confina con il bosco della Selva di Paliano.

I soccorsi

All’interno dello stabilimento che produce pasta (in foto) si sono portati gli uomini del 118 che non avrebbero potuto fare nulla per salvarlo ed i carabinieri della locale stazione (video in basso) agli ordini del maresciallo Belloni che stanno facendo gli accertamenti previsti dalla legge e si è in attesa del medico legale.

Il tragico incidente

L’uomo, residente a Roma e titolare dell’azienda, era salito sul lucernaio ad un’altezza di circa 9 metri ed all’improvviso la struttura in vetro si è rotta e l’uomo è letteralmente volato nel vuoto fino a battere violentemente a terra. E’ stata fatta arrivare da Roma anche un’eliambulanza ma purtroppo i medici all’interno non hanno potuto far nulla per salvarlo.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Identificata la vittima: si chiamava Franco Ficari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, raccapricciante scritta nei confronti del segretario della Lega giovani

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento