Patrica, ore di attesa in città per le condizioni di Gianfranco Casali

L’uomo ieri era caduto schiantandosi a terra con un piccolo aereo a Pontinia insieme ad altre 4 persone

Ore di apprensione nel paese di Patrica per la vita del 45enne Gianfranco Casali che nella tarda mattinata di domenica era sul piccolo aereo (un Cessna) che si è schiantato a terra, probabilmente per un’avaria tecnica, all’altezza del chilometro 90 e 200 della via Appia.

Il tragico volo

L’uomo era in compagnia di altre 4 persone con le quali avrebbero provato l’emozione del lancio con il paracadute, ma, sfortunatamente, due di queste hanno perso la vita: il pilota Antonio Belcastro, morto questa mattina al San Camillo di Roma ed Umberto Bersani deceduto, a causa delle numerose e profonde ferite riportate, sempre nel letto di un ospedale romano dove era giunto con l’eliambulanza.

Ricoverato in gravi condizioni al Goretti di Latina 

L’uomo che di professione fa il venditore ambulante è stato portato, subito dopo l’incidente, con l’ambulanza al Goretti di Latina dove è stato ricoverato in codice rosso. Le condizioni sono serie ma non dovrebbe essere in pericolo di vita, ha riportato un trauma addominale ed una frattura al bacino.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dettagli del tentato omicidio. Dopo la discussione, lo sparo alla testa mentre era in auto

  • Piedimonte, in carcere per anni da innocente ottiene il risarcimento dei danni

  • Cassino, gli arriva una cartella da oltre 1000 euro dopo una firma di un corriere

  • Morolo, scontro tra auto e bus, Ivan De Santis di 27 anni non ce l'ha fatta

  • Alatri, Giancarlo Straccamore trovato morto nella sua abitazione

  • Omicidio Mollicone, Lavorino alle Iene: "Serena uccisa dal brigadiere Santino Tuzi"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento