Bimba di 9 anni morsa al volto e ad un braccio da un cane, ricoverata in ospedale

Il brutto episodio è avvenuto nella cittadina montana di Picinisco durante il festival della Pastorizia. 15 giorni di prognosi per la bambina di Sora

Un momento di festa che si trasforma in un incubo. Questo quanto successo nelle ore scorse nel piccolo centro montano di Picinisco all’interno del parco nazionale d’Abruzzo. Durante il festival della Pastorizia una bimba di 9 anni di Sora che era salita con i genitori in montagna per passare qualche ora al fresco – come riporta il messaggero.it – è stata morsa da un cane di razza Akita Inu (foto in alto generica con un altro cane della stessa razza)  riportando diverse ferite sul volto e su un braccio.

Le ferite sul volto e sul braccio

La bambina subito dopo l’aggressione dell’animale è stata curata dai medici dell 118 ed è stata portata all’ospedale S.S. trinità di Sora e refertata con 15 giorni di prognosi soprattutto per la ferita riportata all’avambraccio con il quale la bimba, che a settembre andrà in quarta elementare a Sora, si è difesa dall’attacco del cane che all’apparenza era parso molto dolce e tranquillo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento