Picinisco, truffa on line ai danni di un giovane: 50enne denunciato

Il ragazzo aveva acquistato,con pagamento anticipato, alcuni ricambi per auto senza mai riceverli

Vende virtualmente alcuni ricambi per l'auto senza mai consegnarli. Autore della truffa on line è un 50enne residente a Milano, già censito per reati analoghi. L'uomo, tramite annuncio sul sito internet "subito.it". aveva concordato con un giovane di Picinisco, la vendita facendosi versare come anticipo del pagamento la somma di 230 € su una carta ricaricabile "postepay" intestata a suo nome. Per questo motivo, a conclusione delle indagini, il milanese è stato denunciato in stato di libertà per truffa dai carabinieri di Picinisco. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Giovane vola giù dal balcone in piena notte e muore sul colpo

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento