Piedimonte, fanno spesa all'autogrill con una carta di credito rubata, scoperti e denunciati

I carabinieri hanno individuato e bloccato un uomo ed una donna residenti a Chieti grazie al servizio di sms informativo applicato dalla banca sul telefono della vittima

Hanno fatto acquisti con un bancomat rubato all'interno dell'autogrill di Castrocielo ma sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri della stazione di Piedimonte. A finire nei guai un uomo ed una donna residenti in provincia di Chieti che lo scorso giugno hanno utilizzato una carta di credito rubata nel Cassinate. 

Incastrati dalle videocamere

Le immagini dai sistemi di videoripresa installati nell'autogrill di Castrocielo e presso gli esercizi pubblici utilizzati per gli acquisti hanno permesso ai carabinieri di individuare l’autovettura utilizzata dai due per gli spostamenti. Da qui la denuncia per ricettazione.

Potrebbe interessarti

  • Il ricordo di Nadia Toffa: quella volta che parlò dei tumori della Valle del Sacco

  • Ferentino, gioca un euro al "Million Day" e si porta a casa un milione

  • Cassino, ecco le zone dove lunedì 19 e martedì 20 mancherà l'acqua

  • Alessia Zecchini dal nuovo record del mondo al relax al Serrone

I più letti della settimana

  • Sora, l'ultimo straziante saluto a Stella tra gli amici e le rose bianche (video)

  • Trovato morto in un lago di sangue dall'anziana mamma, fissati i funerali di Corrado Romoli

  • Cassino-Formia, con l'auto sullo spartitraffico. Grave una ragazza di 24 anni

  • Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

  • Segni, la città piange il caro Giampaolo Tummolo

  • Sora, l'omelia 'sovranista' di don Donato durante la processione di San Rocco (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento