Piedimonte, fanno spesa all'autogrill con una carta di credito rubata, scoperti e denunciati

I carabinieri hanno individuato e bloccato un uomo ed una donna residenti a Chieti grazie al servizio di sms informativo applicato dalla banca sul telefono della vittima

Hanno fatto acquisti con un bancomat rubato all'interno dell'autogrill di Castrocielo ma sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri della stazione di Piedimonte. A finire nei guai un uomo ed una donna residenti in provincia di Chieti che lo scorso giugno hanno utilizzato una carta di credito rubata nel Cassinate. 

Incastrati dalle videocamere

Le immagini dai sistemi di videoripresa installati nell'autogrill di Castrocielo e presso gli esercizi pubblici utilizzati per gli acquisti hanno permesso ai carabinieri di individuare l’autovettura utilizzata dai due per gli spostamenti. Da qui la denuncia per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anagni, 15enne muore durante l' elitrasporto al Bambino Gesù

  • Sora, muore a soli 35 anni l'autotrasportatore Gianluca Caschera

  • Cassino, raccapricciante scritta nei confronti del segretario della Lega giovani

  • Incidente alla stazione di Ceccano, una persona finisce sotto al treno

  • Fiuggi, spaccio tra i vicoli del centro anche a minorenni. Ecco chi sono i quattro arrestati

  • Pensava di essere povero, invece era titolare di ben nove ditte di trasporti, disabile raggirato

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento