Piglio, una folla commossa ha salutato per l'ultima volta Maria Antonietta Graziani

Molto toccante l'omelìa del parroco che ha celebrato il rito funebre, don Gianni. Il presule ha cercato di dare conforto ai familiari esortando loro a continuare a credere nella fede

Una  chiesa gremita di gente ha partecipato  oggi ai funerali di Maria Antonietta Graziani in Mapponi, la donna di 59 anni residente a Piglio deceduta nei giorni scorsi  in un incidente stradale  mentre si stava recando al lavoro nella capitale insieme alla figlia. I cittadini che non sono riusciti ad entrare nella chiesa dedicata a San Giovanni, a Piglio, nonostante la pioggia battente, hanno seguito da fuori il rito funebre. 

Maria Antonietta quella mattina maledetta si trovava in macchina con la figlia di 36 anni. E proprio quest'ultima si  trovava alla guida della Fiat Panda. Poi per cause che sono ancora al vaglio dei carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica del sinistro, la vettura su cui viaggiavano si è andata a scontrare contro un mezzo spargisale che proveniva dal capoluogo ciociaro. Maria Antonietta purtroppo è deceduta sul colpo. La  figlia, ricoverata  presso l'ospedale di Frosinone se la caverà. I medici hanno sciolto la prognosi e presto  potrà tornare a casa.

Tornando al funerale molto toccante è stata l'omelia del parroco don Gianni. Il presule ha cercato di dare coraggio ai familiari ricordando loro di non perdere mai la speranza e soprattutto la fede. Poi rivolgendosi ai fedeli presenti li ha esortati a pregare per questa sorella che è scomparsa soltanto sulla terra, perché "la sua anima - ha detto il parraco- è già risorta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa dell'incidente mortale va detto, sia il conducente del mezzo spargisale che la 36enne sono stati indagati per omicidio colposo   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna rom occupa appartamento di un anziano deceduto, i vicini si ribellano: scoppia la baraonda

  • Ceprano-Frosinone, maxi tamponamento tra due camion in A1. Diversi i feriti

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Cade in una buca di scarico con la figlioletta di 18 mesi, la piccola trasferita a Roma

  • Cassinate, schianto lungo la Casilina, un'auto ribaltata e un furgone distrutto (foto)

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento