Cassinate, fermato con la droga e mille e cinquecento euro in contanti, arrestato

A bloccare un 32enne, residente in paese e che viaggia con hashish e cocaina nascoste nella sua auto, sono stati i carabinieri della stazione di San Giorgio a Liri

Viaggiava lungo la superstrada credendo di sfuggire al controllo dei Carabinieri. Decisamente sfortunato un 32enne di Pignataro fermato dai militari della stazione di San Giorgio a Liri (Frosinone) impegnato in un posto di blocco.  A finire agli arresti domiciliari per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” è stato un soggetto già noto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione

 Il suo atteggiamento nervoso ha indotto i militari ad approfondire il controllo con una perquisizione dapprima personale e veicolare e successivamente domiciliare. L'uomo è stato trovato in possesso di materiali vari che generalmente vengono utilizzati per il confezionamento di stupefacenti (bustine e dispositivo per il sottovuoto; un rotolo di cellophane; nr.2 bilancini elettronici di precisione ed una lama per taglierino), di cinque dosi di “cocaina” del peso complessivo di circa 17 grammi; 2 involucri contenenti “hashish” ed euro 1.480 in banconote di vario taglio, probabilmente provento di spaccio. Il magistrato, in attesa dell'udienza di convalida, ha disposto che il giovane trascorra il periodo di detenzione presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Ceccano, arrestati ‘Sandokan’ e due familiari. Hanno aggredito Morello, troupe di ‘Striscia la notizia’ e Carabinieri

  • Cassino, coltello in pugno crea il panico all'ufficio postale (video)

  • Coronavirus, bollettino 27 maggio: risultato positivo un medico della provincia di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento