Poliziotto spara al compagno dell'ex moglie, arrestato dai colleghi

Il colpo, partito dalla pistola d'ordinanza, ha attinto l'uomo ad una gamba. Il fatto è avvenuto a Veroli. Sulla vicenda indaga la Squadra Mobile della Questura. L'assistente capo in servizio a Frosinone è ora ai domiciliari

Ha sparato all'attuale compagno dell'ex moglie. Un solo colpo di pistola partito dall'arma di ordinanza. Un assistente della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Frosinone è stato arrestato dai colleghi della Squadra Mobile con l'accusa di tentato omicidio. Ha infatti ferito l’attuale compagno della ex moglie, con la quale è in corso una separazione. Il feritore, secondo quanto ricostruito dagli investigatori della Squadra Mobile e dai primi rilievi della Polizia Scientifica, per motivi in corso di accertamento, ha esploso con l’arma di ordinanza un unico colpo che ha raggiunto l’altro ad una gamba. L'uomo ha ottenuto il beneficio dei domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore fatale lungo la strada per Montecassino, muore Enio Spirito

  • Pontecorvo, muore giovane finanziere, comunità sotto choc

  • Ceccano, è Marcello Pisa il morto trovato nel carrello. Nuovi dettagli raccapriccianti

  • Ceccano, Marcello Pisa morto non lontano dal carrello in cui è stato trovato

  • Cassinate, terribile schianto nella notte: grave coppia di fidanzati

  • Scandalo alla Croce Rossa, il presidente denuncia ammanchi per 300 mila euro

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento